Contattaci ora

Fondo Nuove Competenze (FNC 2022)

Il Fondo Nuove Competenze (FNC) offre alle imprese, di qualunque dimensione e settore, l’opportunità di formare, aggiornare e riqualificare il proprio personale in seguito a temporanea modifica dell’orario di lavoro.

Fondo nuove competenze

Logo ANPAL FNC 2022

Fondo Nuove Competenze - 2° Edizione 

Anpal, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, ha pubblicato l’Avviso per la seconda edizione del Fondo Nuove Competenze (FNC), che definisce termini e modalità per la presentazione delle istanze da parte delle imprese.

La finalità del Fondo, rifinanziato con un miliardo di euro e orientato al sostegno delle transizioni digitali ed ecologiche, si conferma quella di offrire ai lavoratori l’opportunità di acquisire nuove o maggiori competenze e di dotarsi degli strumenti utili per adattarsi alle nuove condizioni del mercato di lavoro, sostenendo le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi.

Fondo Nuove Competenze e orari di lavoro: come funziona

Il FNC rimborsa il costo delle ore di lavoro destinate alla frequenza dei percorsi di sviluppo delle competenze dei lavoratori, secondo le seguenti modalità:

  1. La retribuzione oraria, al netto degli oneri a carico del lavoratore, è finanziata dal FNC per un ammontare pari al 60% del totale. La retribuzione oraria è calcolata a partire dalla retribuzione teorica mensile comunicata dal datore di lavoro all’INPS riferita al mese di approvazione dell’istanza di accesso al Fondo, moltiplicata per 12 mensilità e suddivisa per 1.720 ore considerate un tempo lavorativo annuo standard,
  2. Gli oneri relativi ai contributi previdenziali e assistenziali delle ore destinate alla formazione sono rimborsati per l’intero, inclusivi della quota a carico del lavoratore, al netto degli eventuali sgravi contributivi fruiti nel mese di approvazione dell’istanza di accesso al FNC.

Vantaggi per le aziende che scelgono di usufruire del FNC 2022

I vantaggi per l’azienda che sceglie di usufruire del Fondo Nuove Competenze (2° Edizione) sono innumerevoli in quanto aumenta le competenze professionali del proprio personale e, al contempo, ottiene la riduzione del proprio costo del lavoro (costo che avrebbe comunque sostenuto). Inoltre il lavoratore mantiene la retribuzione al 100% senza le decurtazioni proprie degli ammortizzatori sociali.

È tempo di aggiornamento del tessuto produttivo nazionale e della Regione Calabria. 

Come funziona il Fondo Nuove Competenze

Le aziende interessate ad accedere alla misura devono prevedere la rimodulazione dell’orario di lavoro mediante un accordo sindacale di rimodulazione per tutti o solo una parte dei lavoratori.

Le aziende possono inoltrare l’istanza di contributo all’Anpal soltanto dopo aver stipulato l’accordo.


Le ore rimodulate, che non sono più destinate al lavoro, devono essere impiegate in attività formative, per un massimo di 200 ore a partecipante e minimo 40, con qualunque modalità (aula, teleformazione, coaching, affiancamento fad, training on the job etc).

Il Fondo non copre il costo della formazione, ma si fa carico del costo del lavoratore in formazione, senza diminuirne lo stipendio.

I soggetti erogatori possono essere tutti gli enti accreditati a livello nazionale e
regionale, come la Cooperativa Sociale Araba Fenice accreditata presso la Regione Calabria. 

La documentazione da presentare per il Fondo Nuove Competenze e tempistiche di scadenza

  • Accordo sindacale che ratifichi la rimodulazione dell’orario di lavoro e il piano formativo adottato (da compilare entro il 31.12.2022)
  • Piano formativo (da presentare in piattaforma MyAnpal dal 13.12.2022)
  • Documentazione relativa i lavoratori coinvolti nelle azioni formative per un minimo di 40 ore e un massimo di 200 ore
  • Tematiche ammesse: corsi in ambito digitalizzazione e green
  • Attestazione/validazione/certificazione delle competenze professionali dei lavoratori coinvolti
  • Possesso di SPID, CIE o CNS del Legale Rappresentante per la presentazione dell’istanza tramite piattaforma MyAnpal

Una volta che l’istanza inoltrata sarà approvata, la società di formazione avrà 150 giorni di tempo per concludere le attività formative e di rendicontazione.

Richiedi una consulenza formativa

Sulla base delle vostre esigenze aziendali predisporremo un piano formativo ad-hoc rispondenti ai requisiti secondo l'Avviso ufficiale.

1920 1080 Cooperativa Sociale Araba Fenice

Scrivici un'email